ONDA D'URTO

L’ONDA D’URTO è sconsigliata sul viso in quanto troppo aggressiva per un tessuto tanto sottile quanto delicato, mentre è invece ottima per il corpo, sia per il drenaggio che per il trattamento dell’adipe più o meno duro e localizzato e per la cellulite, differenziando i protocolli tramite un software intuitivo e intercambiando le punte del maniopolo in dotazione.

E’ un trattamento non invasivo che grazie alla pressione radiale o focalizzata favorisce la fuoriuscita dei trigliceridi dalle cellule adipose e ripristina l’elasticità del tessuto connettivo.

L’aumentato afflusso di sangue velocizza l’eliminazione dei prodotti di scarto degli adipociti, la circolazione emo-linfatica migliora permettendo il drenaggio dei rifiuti catabolici.

Le onde d’urto stimolano l’attività cellulare ottenendo inoltre un rassodamento ed una maggiore elasticità cutanea

Sono applicabili a molte parti del corpo (sessioni di circa 30 minuti), non necessitano di alcun periodo di riposo ed i risultati sono già visibili dopo poche sedute, donando una pelle più distesa e liscia.

TRATTAMENTI E VANTAGGI:

  • Riattivazione la circolazione superficiale e profonda
  • Drenaggio linfatico
  • Cellulite
  • Adipe localizzato
  • Miglioramento dell’elasticità cutanea
  • Rimodellamento corporeo
  • Tonificazione
  • Miglioramento del metabolismo
  • Decontrazione e aumento della resistenza muscolare

Tre testine intercambiabili  con diverse funzioni per eseguire trattamenti corpo versatili.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Alimentazione: 230V monofase – 50-60Hz
  • Frequenza: da 1 a10Hz maxpower 180mJ
  • Dimensioni: 60×50 x110h cm

Tre testine intercambiabili  con diverse funzioni per eseguire trattamenti corpo versatili.

DOTAZIONE TECNICA:

  • 1 Corpo macchina
  • 1 Manipolo
  • 3 testine intercambiabili
  • 1 Cavo di alimentazione

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Se hai bisogno di chiarimenti specifici, compila i campi correttamente, clicca sul pulsante sottostante  e sarai ricontattato da un nostro consulente entro 48 ore.

Scarica lo Special Report

La nostra Fanpage

Articoli migliori

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter