Le tue clienti ti amano meno di quanto tu pensi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Spesso i Centri estetici si preoccupano più dell'immagine superficiale che delle reali esigenze della propria clientela.

ESSERE O APPARIRE?

Uno dei grandi errori che vedo spesso commettere da parte dei Centri estetici è che si preoccupano tanto, forse troppo dell’immagine personale della titolare o del team anziché dare priorità alla promozione dei trattamenti e dei servizi che interessano ai loro clienti.

È vero, siamo in un momento storico particolare, la nostra è diventata la società dell’apparire, Facebook e Instagram la fanno da padroni, ma non dimentichiamoci che gli utilizzatori di questi mezzi sono sempre degli esseri umani, con esigenze e punti deboli da colpire.

Quindi  il Salone X che posta continuamente immagini della titolare con la bocca a cuoricino, o la fotografia dei suoi splendidi bambini sorridenti, o delle torte che ha appena cucinato con grande estro… francamente sta spendendo energie in qualcosa che è poco utile per la propria attività.

Alle tue clienti di tutto questo importa ben poco, e anche se mettono tanti bei likes non significa molto, li mettono ovunque a chiunque, poi magari qualcuna sarà anche affezionata, ma se vogliamo utilizzare i social per dare tono e risalto alla nostra attività non è il modo corretto di gestirli.

Le carezze al nostro ego e alla nostra autostima facciamole utilizzando un profilo personale, ma separiamo nettamente la vita professionale da quella privata.

Da una recente indagine di mercato è emerso che oltre il 50% delle persone che hanno messo un likes ad una foto o ad un post sui social non si ricordano né di averlo fatto, né di averne letto il contenuto.

Questo perché il “like” spesso è un gesto impulsivo, istintivo, che lascia un po’ il tempo che trova.

Ma è anche vero che, poiché immagini e video restano più impressi se vanno a colpire i nostri interessi, è più intelligente, quando si parla di un’attività imprenditoriale, utilizzarli per fare business con azioni di marketing mirate.

SEI SICURA CHE LE TUE CLIENTI TI ADORINO DAVVERO?

Alle tue clienti, brutto a dirsi ma è così, importa di te molto meno di quanto tu creda, ed è normale, si preoccupano più di sé stesse, sono profondamente egoiste… fa parte della natura umana.

Guarda i siti e le pagine social dei tuoi concorrenti, quelli che spiccano per competenza e professionalità sono pochi.

Ricorda che quando una potenziale cliente approda sulla tua pagina vuole solo una cosa: sapere se tu hai quello che va bene per lei.

Quindi ok la cortesia, ok la cordialità, ma innanzitutto devi dimostrare (e hai pochi secondi per farlo) che tu sei quello che loro stanno cercando.

Prova a ragionare su come TU effettui le tue scelte quando decidi di voler acquistare qualcosa o andare da qualche parte.

Che cosa guardi? Il prezzo? Sì, certo, ma alla fine non è sempre quello il fattore determinante, se il prezzo è basso ma non ti consente di avere quanto desideri passi oltre.

Sta tutto qui, nel capire quali sono gli altri parametri che influenzano una decisione.

Te ne elenco alcuni che sono emerse da indagini di mercato effettuate presso attività di vario genere:

  • Accesso / parcheggio = è facile da raggiungere
  • Offerte last minute
  • Mi piace il nome
  • Il personale è sempre cordiale, sorridente e disponibile
  • Come fanno loro il trattamento XYZ non lo fa nessuno

Se ti piace questo articolo con i tuoi Amici

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

IL PREZZO CONTA DAVVERO PIù DI TUTTO?

Il prezzo non dovrebbe mai essere un fattore decisivo, a meno che non sia seriamente il tuo modello di business. 

Ti invito a farti una domanda: perché lavorare sodo per guadagnare meno quando potresti guadagnare di più?

Se vuoi puntare sulla quantità piuttosto che sulla qualità è una tua scelta, ovviamente, ma considerato che il mercato si sta sempre più velocemente dividendo in due e la tipologia di negozi low cost è fin troppo comune, rischi di trovarti nella condizione di avere pochi clienti che acquistano a prezzo basso, dover per forza abbassare la qualità di prodotti e servizi, ridurre gli utili e così facendo candidarti ad un declino certo ed inesorabile.

COSA FARE PER DARE UNA SVOLTA

Ci sono due cose che potresti iniziare a fare se vuoi dare una svolta:

  1. Innanzitutto chiarisciti bene le idee, cerca di capire senza ombra di dubbio perché le tue clienti vengono da te e cosa vogliono, poi esalta ciò che hai individuato con determinazione, senza distrazioni né dubbi, datti degli obiettivi, pianifica una strategia e perseguili.
  1. Le aziende sono fatte da persone, quindi tu e il tuo staff siete fondamentali, anzi indispensabili. Investi sulla vostra formazione, procurati le competenze per accrescere la vostra professionalità. Non devi farlo per poter dire che hai ricevuto il tal riconoscimento o che hai frequentato il tal corso, ma per alzare la qualità standard che ti contraddistingue, per stimolare te stessa e la tua squadra a vincere sempre, per essere in grado offrire alle tue clienti ciò che vogliono e di cui hanno bisogno.

 

Ti confesso una cosa, quando comincerai a toccare con mano il cambiamento, a respirare quell’energia che si sentirà nell’aria tutti i giorni, non ne potrai più fare a meno!

La soddisfazione di sapere che stai lavorando bene e vedere ripagati i tuoi sforzi sarà qualcosa a cui non vorrai più rinunciare.

Ti auguro di provare anche tu queste sensazioni quanto prima!

Se ti piace questo articolo con i tuoi Amici

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

NEL PROSSIMO ARTICOLO PARLEREMO DI ORGANIZZAZIONE INTERNA. SEGUICI!

E tu cosa ne pensi? Hai qualche domanda specifica su questo o altri argomenti? Scrivi nei commenti qui sotto, sarà un piacere risponderti. Grazie!

Immagine: subpng.com

Se ti piace questo articolo con i tuoi Amici

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Clicca su

LASCIA IL TUO PARERE

Scrivi qui sotto i tuoi commenti. Suggerisci nuovi argomenti che desideri affrontare ed interagisci con noi e con i nostri utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ebook-Conoscere-il-laser-a-diodo-Chiara-Marchi.png

Un nuovo e-Book della collana

"I manuali di EAC"

“CONOSCERE IL
LASER A DIODO”

Più lo conosci, meglio lo usi
i 10 segreti dell'estetista di successo Chiara Marchi Ebook gratis Wellness Project Group

I 10 Segreti dell'estetista di successo

Tutto quello che devi sapere per "gestire al meglio" il tuo Centro Estetico

Scarica ora il Codice Etico

Il manifesto delle Estetiste Efficaci​

Stai per prenotare il tuo posto al
Master Tecnico Sicurezza Laser

Inserisci i dati sottostanti BLOCCA il tuo posto in aula

(Il pagamento avverrà direttamente in sede)

Inserisci i tuoi dati

E sarai ricontattato da un nostro consulente entro 48 ore