Come impostare il colloquio di selezione del personale – Parte 1

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Esistono diversi metodi per selezionare il personale, vediamoli insieme

Il colloquio iniziale classico

Dopo aver valutato i curricula ricevuti e selezionato i potenziali candidati per il ruolo che desideri coprire, convoca la persona e assicurati di avere tutto il tempo necessario per effettuare un colloquio senza interruzioni di sorta. Non solo per una questione di buona educazione e di rispetto per chi hai davanti, ma proprio perché, se non presti la dovuta attenzione a tutti i dettagli, il rischio più grosso è quello di assumere la persona sbagliata. 

Fermo restando che la certezza di non commettere errori non esiste, almeno cerchiamo di ridurre al minimo il margine di errore.

Dopo aver riletto le competenze del candidato, è importante conoscerne anche la personalità.

Ti elenco alcune domande che ti aiuteranno a comprendere meglio chi hai di fronte.

Importante: dai sempre del LEI, mantenere le distanze è fondamentale!

Domande

  • Mi racconti di lei e degli studi svolti
  • Ha qualche specializzazione? Quale?
  • Perché ha scelto questa specializzazione?
  • Mi racconti della sua esperienza lavorativa.
  • Che ruolo e che mansioni ha svolto in passato?
  • Ha mai lavorato in team?
  • Come si è trovata?
  • Ci sono state difficoltà? In caso affermativo chiedine la causa e come le ha affrontate
  • Cosa pensa di avere sbagliato in passato?
  • Cosa ha imparato dai suoi errori?
  • Qual è la sua maggiore debolezza?
  • Qual è il suo punto di forza?
  • Le piacerebbe aumentare le sue competenze?
  • Quali?
  • È disposta a frequentare corsi di formazione?
  • Qual è il maggiore ostacolo che ha incontrato?
  • Se dovesse avere un problema di qualsiasi genere con una cliente e avesse carta bianca per muoversi, sarebbe in grado di prendere decisioni in autonomia o ha sempre necessità di direttive dall’alto?
  • Quale compenso ritiene adatto alle sue competenze?
  • Ha mai avuto dei riconoscimenti per il suo lavoro?
  • Se sì, quali?
  • Cosa pensa della sua professione?
  • Cosa le piace meno di questo lavoro?
  • Cosa le piace di più?
  • Perché ha chiuso/vuole chiudere l’ultimo/l’attuale rapporto di lavoro?
  • Perché pensa di essere adatta al ruolo che offriamo?
  • Cosa le interessa meno di questo lavoro?
  • Con che tipo di persone le piace lavorare?
  • Chi/cosa la mette in difficoltà?
  • Che disponibilità di orari ha?

Ovviamente per ogni domanda dai il tempo di rispondere, non è un interrogatorio terzo grado ma un semplice colloquio di lavoro. Fai delle pause per avere e dare il tempo di riflettere, al candidato sulle risposte e a te sulla domanda.

Prendi appunti, non pensare di tenere tutto a mente perché dopo aver visto tre o quattro persone comincerai a fare confusione

Se ti piace questo articolo con i tuoi Amici

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Come analizzare i dati raccolti

A fine colloquio, ti consiglio fare una valutazione, magari su un foglio Excel, assegnando un voto alle competenze e alla persona, per avere uno schema riepilogativo quando dovrai rianalizzare le schede dei potenziali candidati e fare la prima scrematura.

Aspetto fisico

È importante, soprattutto nel nostro lavoro: non parlo di bellezza ma di cura della persona, una persona trasandata non è una buona immagine per le clienti

Spigliatezza

Il rapporto con il pubblico è fondamentale, una persona troppo timida o passiva tende a “subire” la cliente e non saperla gestire

Cortesia ed educazione

Il modo in cui si pone e la sua gestualità ti faranno capire se la persona è in linea con te e la tua filosofia

Linguaggio, tono e impostazione della voce

L’utilizzo continuo di termini dialettali, una voce troppo alta, un linguaggio sgrammaticato, o un’aggressività verbale, o se parla troppo velocemente o lentamente

Competenze

Possono essere basiche o specialistiche

Ambizione

La voglia di crescere è importante, è sintomo di amor proprio e, si spera, amore per il proprio lavoro

Disponibilità a formarsi

E’ collegata al punto precedente ed è altrettanto importante

Disponibilità orario

Flessibile, part time, full time

Nel prossimo articolo vedremo un secondo tipo di colloquio chiamato “stress test”,  quali domande non fare mai perché sono illegali.

👍 SEGUICI! 

Hai dei dubbi, desideri comprendere meglio come la tua attività può migliorare? Contattaci per una consulenza gratuita senza impegno.

Se ti piace questo articolo con i tuoi Amici

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Immagine dal web

Clicca su

LASCIA IL TUO PARERE

Scrivi qui sotto i tuoi commenti. Suggerisci nuovi argomenti che desideri affrontare ed interagisci con noi e con i nostri utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Corso TSL Tecnico Sicurezza Laser

Scarica GRATIS

Ebook Conoscere il laser a diodo - Chiara Marchi
i 10 segreti dell'estetista di successo Chiara Marchi Ebook gratis Wellness Project Group

Il codice Etico

Ami le tue clienti? Faglielo sapere!

La nostra Fanpage

Gli ultimi articoli

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Inserisci i tuoi dati

E sarai ricontattato da un nostro consulente entro 48 ore

Ebook-Conoscere-il-laser-a-diodo-Chiara-Marchi.png

Un nuovo e-Book della collana

“CONOSCERE IL
LASER A DIODO”

Più lo conosci, meglio lo usi

"I manuali di EAC"

i 10 segreti dell'estetista di successo Chiara Marchi Ebook gratis Wellness Project Group

I 10 Segreti dell'estetista di successo

Tutto quello che devi sapere per "gestire al meglio" il tuo Centro Estetico

Scarica ora il Codice Etico

Il manifesto delle Estetiste Efficaci​

In anteprima per te l'esclusivo Emotional Canvas

Stai per prenotare il tuo posto al
Master Tecnico Sicurezza Laser

Inserisci i dati sottostanti BLOCCA il tuo posto in aula

(Il pagamento avverrà direttamente in sede)